comunicato stampa UIL

04/07/2014 | Salute.

“Bene l’accelerazione per l’accesso pieno e pubblico alla fecondazione eterologa anche nel nostro Paese”. E’ il commento del Segretario Confederale UIL Carlo Fiordaliso in relazione alle recenti dichiarazioni nel question time alla Camera del Ministro della Salute Lorenzin.

“Vogliamo sperare, tuttavìa – prosegue Fiordaliso che la creazione di una commissione ad hoc di esperti non rallenti il processo di emancipazione normativa che è invece un approdo inevitabile a garanzia del diritto alla Salute e del principio di uguaglianza, essendo l’unico rimedio possibile in caso di infertilità totale.

Abbiamo il dovere di non ostacolare il desiderio di genitorialità delle coppie sterili e di evitare pericolosi episodi di clandestinità o l’esoso ricorso all’estero dove l’intervento di eterologa è consentito.

La UIL non arretrerà sulle conquiste di libertà e sui diritti civili – conclude il Segretario Confederale – che rappresentano un fondamento non negoziabile in qualsiasi Paese giusto, democratico e moderno.”

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.