NEWS — 19 Dicembre 2019

18/12/2019 | Sindacato.

Con la decisione di inserire due rappresentanti dei lavoratori nel board della nuova società, che scaturirà dall’avviata fusione tra FCA e PSA, vince la logica delle relazioni sindacali partecipative che ha caratterizzato le scelte della Uil e della Uilm in questi anni e che ha consentito, prima, di salvare l’Azienda dal tracollo e, poi, di rilanciarla sullo scenario del mercato automobilistico mondiale.

Resta per noi fondamentale la conferma dei livelli produttivi e occupazionali, anche perché è questo l’unico modo per ripagare i lavoratori, protagonisti di tutto il lungo percorso realizzato sin qui, dei sacrifici e dell’impegno profusi in questi anni.

Sarà importante, dunque, avviare una serie di incontri con la categoria per definire, congiuntamente, i tempi e le modalità di attuazione del progetto.

18 dicembre 2019

UIL Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

silvia_m

(0) Readers Comments

Comments are closed.