Mannino: Il Coordinamento Pari Opportunità e il
Coordinamento Diritti della Uil hanno aderito
Organizzata dalla comunità LGBT per rivendicare la «parità dei diritti»

onda-pride24/06/2014 | PariOpportunità.

Dichiarazione di Maria Pia Mannino,
Responsabile nazionale Pari Opportunità e
Politiche di genere e Pietro Nocera,
Responsabile nazionale Coordinamento Diritti della UIL

Il Coordinamento Pari Opportunità e il Coordinamento Diritti della Uil hanno aderito all’Onda Pride, organizzata dalla comunità LGBT per rivendicare la «parità dei diritti».

In particolare, la Uil Campania e la Uil Lombardia hanno deciso quest’anno di aderire e parte­cipare ufficialmente con una propria delegazione ai rispettivi Pride organizzati per sabato 28 giugno nelle città di Napoli e Milano.

Pensiamo che questo appuntamento, simbolo della rivolta di Stonewall Inn avvenuta a New York il 28 giugno 1969, rappresenti uno dei momenti più significativi per il moderno movimento LGBT di tutto il mondo. Attraverso un costante lavoro di sensibilizza­zione e cultura si è riusciti a interessare l’intera collettività a un argomento, quello del riconoscimento dei «diritti plurali» e della libertà di ogni individuo ad essere se stesso, che viene vissuto sempre di più come un tema che riguarda la popolazione nel suo com­plesso. Per questo, le battaglie di rivendicazione dei diritti ci­vili sostenute dalla comunità LGBT diventano anche nostre.

Roma, 24 giugno 2014

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.