NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 10 Novembre 2016

Eredità pesante, investire significativamente di più in ricerca e salute

veronesi

09/11/2016 | Salute.

“Salutiamo con sentimento di gratitudine un uomo di scienza che ha contribuito a ridare speranza a milioni di cittadini.”

È il commento della Segretaria Confederale UIL Silvana Roseto in merito alla scomparsa dell’illustre oncologo Umberto Veronesi.

“Non possiamo dimenticare quanto siano state decisive talune sue intuizioni che hanno radicalmente modificato l’approccio medico e terapico nell’alveo della lotta ai tumori; pensiamo alla quadrantectomia, che si è rivelata centrale nel contrasto al tumore alla mammella, donando maggiore serenità a una moltitudine di donne.

Ha dedicato un’intera vita a un grande obiettivo: sconfiggere uno dei mali più infami del nostro tempo e di questo gliene siamo sinceramente grati. La sua eredità è pesante, da raccogliere, intanto, chiedendo con fermezza di investire significativamente di più sul fronte della ricerca e nelle politiche della salute.

Un ultimo commosso saluto da tutta la UIL a un autorevole riferimento del mondo laico”.

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.