NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 08 Luglio 2015

Siamo tutti in piazza. Renzi continua a non ascoltare

Barbagallo scuola 2015

07/07/2015 | Sindacato.  

Il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha partecipato alla manifestazione dei lavoratori della scuola davanti a Montecitorio per protestare contro il varo della riforma fatta dal governo Renzi.

“Hanno votato un’ennesima legge anticostituzionale: anche se varano questa riforma – ha detto Barbagallo –  il mondo della scuola non la vuole e, dunque, non sarà mai applicata. Noi avevamo chiesto al Governo di poterci confrontare con loro su questo tema.

Renzi, però, è riuscito a smentire anche se stesso: aveva detto che avrebbe convocato tutti e poi ha cambiato idea. Oggi, tutti sono qui in piazza e lui continua a non ascoltarci. Noi non vogliamo la cosiddetta “buona scuola”, vogliamo semplicemente una “scuola normale”, pubblica, libera e democratica.  Io spero che si pentano, ma temo che siano imperterriti: finanziano la scuola privata, non si capisce da dove inizieranno con gli investimenti e pensano a un preside-podestà.

Gli avevamo chiesto di assumere i precari con decreto e non l’hanno fatto. Insomma, li rimandiamo a settembre, quando faremo i conti e quando apriremo anche il discorso del rinnovo dei contratti.

7 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.