NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 03 Luglio 2015

Lo stato restituisca il maltolto e adegui le pensioni

inps502/07/2015 | Welfare.  

La ricerca commissionata dalla UilP dimostra che, in questo Paese, nonostante siano rappresentati come un peso e un costo, i pensionati sono e possono diventare ancor di più una risorsa. In realtà, sono una sorta di “ammortizzatore sociale”, perché quando c’è un disoccupato, un cassaintegrato, un esodato, un giovane in cerca di occupazione, senza un pensionato in casa non si riesce a tirare avanti.

Ebbene, invece di aiutarli dando loro gli 80 euro, adeguando le pensioni, restituendo il “maltolto” secondo quanto stabilito dalla Consulta, i pensionati vengono penalizzati, se non addirittura criminalizzati.

È appena il caso di ricordare che le pensioni sono pagate con i contributi dei lavoratori e delle imprese ed è lo Stato, dunque, anche grazie alla riforma Fornero, che sottrarrà 80 miliardi ai pensionandi e pensionati nell’arco di un decennio. Ora che – grazie alla sentenza della Corte Costituzionale –  devono essere restituiti 18 miliardi, ci dicono che sono troppi: quando li hanno presi, ci dicevano che erano pochi.
       

02 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.