congedoparentale

12/06/2015 | Riforme.

Accogliamo favorevolmente le misure contenute nel decreto legislativo del Jobs act sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro approvato nel Consiglio dei Ministri.
In particolar modo, è positivo aver esteso il periodo del congedo parentale, fino a 6 anni per quello retribuito al 30% e fino ai 12 per quello non retribuito, così come importante è la possibilità di trasformare il congedo parentale in part-time al 50% e l’aver ridotto il periodo minimo di preavviso al datore di lavoro.
Tanti piccoli step che favoriscono la flessibilità nella conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e migliorano la qualità della genitorialità.

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.