NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 17 Febbraio 2015

Il 2015 sia l’anno dei contratti o saranno lotte crescenti

barbagallo-relazione-rsu
14/02/2015 | Sindacato.  

Assemblea dei delegati del pubblico impiego

BARBAGALLO: FACCIAMO UN PATTO CON I CITTADINI CONTRO LA BUROCRAZIA POLITICA

Il 2015 sia l’anno dei contratti o saranno lotte crescenti.

Le elezioni per il rinnovo delle Rsu nel pubblico impiego devono essere anche l’occasione per iniziare a riformare la pubblica amministrazione.

E per fare una riforma della P.A. , dobbiamo fare un patto con i cittadini contro la burocrazia politica, dobbiamo ‘fare male’ alla burocrazia politica e non dare problemi alla cittadinanza e agli utenti.

Se vogliamo evitare che i pochi fannulloni abbiano il sopravvento, dobbiamo noi diventare baluardo della legalità, altrimenti ci tolgono tutti i diritti conquistati in questi anni.  


Il 2015 deve essere l’anno dei contratti, a cominciare da quelli del pubblico impiego. E noi, in questo anno, siamo pronti a fare i rinnovi sia nel pubblico sia nel privato anche con un nuovo modello contrattuale, che possiamo definire in corso d’opera, legato all’incremento del PIL.

Peraltro, gli incrementi salariali servono per far riprendere l’economia in un Paese in cui il problema è rappresentato proprio dalla debolezza della domanda interna. Perché i contratti si facciano, noi siamo pronti a lotte crescenti.

Roma, 14 febbraio 2015                      Ufficio stampa Uil

(*Fonti:
www.uil.it
)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.