NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 26 Novembre 2014

economia2013-big

25/11/2014 | Economia.

DICHIARAZIONE DI ANTONIO FOCCILLO, SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

I dati macroeconomici dimostrano ancora una volta il bisogno di stimolare la domanda interna per far ripartire l’economia. Da un lato l’Ocse ritiene che senza la crescita della domanda interna si potrebbe restare bloccati in una stagnazione persistente, dall’altro l’Istat conferma, per il nostro Paese, che le vendite al dettaglio per i prodotti alimentari restano stabili e quelli non alimentari sono ulteriormente in calo, mentre la media del trimestre luglio-settembre mostra una flessione.

Di fronte a queste ulteriori testimonianze non può esserci soluzione se non quella, come la Uil chiede da sempre, di aumentare il potere di acquisto dei lavoratori, rinnovando i contratti scaduti a partire dal pubblico impiego, e dei pensionati  ripristinando la rivalutazione e intervenendo sulla tassazione, riducendola.

Non si può aspettare oltre e lo sciopero generale del 12 dicembre sostanzierà queste nostre richieste.

Roma, 25 novembre 2014   

 

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.