Il nostro settore produttivo andrebbe aiutato con misure che favoriscano sviluppo e occupazione

istituto_nazionale_statistica

17/11/2014 | Economia.

DICHIARAZIONE DI ANTONIO FOCCILLO, SEGRETARIO CONFEDERALE UIL

I dati dell’Istat continuano a dimostrare la crescita delle esportazioni: a settembre l’export è salito del 7,4% su base annua e dell’1,5% sul mese precedente. Le importazioni sono aumentate del 3,3% tendenziale e dell’1,6% congiunturale.

Nel terzo trimestre del 2014, rispetto al trimestre precedente, risultano, invece, in lieve diminuzione sia l’export sia l’import.

Al mese di settembre, infine, la bilancia commerciale si è chiusa con un avanzo di 2 miliardi, in progresso rispetto allo stesso periodo del 2013; al netto dell’energia, il surplus e stato di 5,6 miliardi.

Questi dati, ancora una volta, confermano che il nostro settore produttivo andrebbe aiutato con misure che favoriscano sviluppo e occupazione. Solo così si può uscire dalla crisi e far aumentare il nostro Pil.

Roma 17, novembre, 2014

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.