Quest’anno, e per tutto il mandato, la vice presidenza del Comitato spetterà alla UIL

pari opportunità

22/10/2014 | PariOpportunità.

La Responsabile Politiche di Genere della UIL, Maria Pia Mannino, nominata Vice Presidente del Comitato Nazionale di Parità e pari Opportunità nel Lavoro

Sarà Maria Pia Mannino, Responsabile UIL delle Politiche di Genere, a guidare il ricostituito Comitato Nazionale di Parità del Ministero del Lavoro, l’unico Organismo istituzionale di pari opportunità, ancora attivo nel nostro Paese, a tutela dei diritti delle donne nel lavoro e contro ogni forma di discriminazione di genere.

Il Comitato, nato con la legge 125 del 1991, è costituito da rappresentanti sindacali, dell’imprenditoria e delle associazioni femminili da sempre maggiormente operative nell’affermazione dei diritti delle donne e nelle politiche di genere. Il suo Presidente è il Ministro del lavoro, o chi ne ha la delega, la vice Presidente, tradizionalmente, è sempre stata di espressione sindacale.

Quest’anno, e per tutto il mandato, la vice presidenza del Comitato spetterà alla UIL – nella persona della sua Responsabile delle Politiche di Genere, Maria Pia Mannino – con il compito, sicuramente non facile, di contribuire – congiuntamente alle colleghe Consigliere – a declinare in modo concreto e incisivo le politiche di uguaglianza tra i sessi in Italia, tenendo ben presente la nostra collocazione nella Comunità Europea. Sarà perciò uno dei compiti del Comitato e della sua Vice Presidente, saper fare sintesi di quanto si sta producendo, a livello comunitario, in termini di politiche di genere e politiche attive del lavoro, all’interno delle quali la componente femminile registra ancora forti gap rispetto alla componente maschile.

Roma, 22 ottobre 2014

(*Fonti:
http://www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.