Nella fase due del confronto col Governo eliminare disparità di trattamento di genere

30/03/2017 | Previdenza.

Dai dati diffusi dall´Osservatorio INPS emergono tre elementi molto precisi. La spesa pura per pensioni, come da tempo sostiene la UIL, è ampiamente sotto la media europea. Inoltre, esiste un problema di adeguatezza delle pensioni e, a riguardo, è di grande importanza l’estensione della 14esima alle pensioni fino a mille euro, varata con l’ultima Legge di bilancio valorizzando gli anni dei contributi versati.

Infine, le donne sono le più penalizzate con trattamenti molto più bassi e, nella Fase due del confronto con il Governo sulla previdenza bisogna affrontare questo tema eliminando tutte le disparità di genere e introducendo un bonus di contribuzione figurativa per maternità e lavoro di cura.

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.