NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 27 Settembre 2016

jobsact

24/09/2016 | Occupazione.

Il primo “tagliando ” al jobs act non sembra produrre provvedimenti efficaci. L’intervento sui voucher, che continuano a cresce di oltre il 30% ogni anno, si limitano a un intervento che, se va bene, limita l’uso fraudolento dello strumento, ma non ne limita l’utilizzo alle piccole e brevi attività , come dovrebbe essere.

L’ intervento sugli ammortizzatori presenta una piccola buona notizia: la proroga della  cassa integrazione straordinaria nelle aree di crisi complesse, ma non completa, in maniera chiara, l’intervento  per quei lavoratori oggi senza reddito e che con la cassa in deroga, a risorse limitate, rischiano di non essere tutelati.

Infine, la modifica dei requisiti per ottenere la NASPI , oltre ad escludere centinaia di migliaia di persone da una completa ed efficace tutela, allunga di un solo mese la copertura per alcuni lavoratori stagionali del turismo e delle terme. Troppo poco e, quindi, la partita si riapre.

24 settembre 2016

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.