NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 18 Settembre 2015

Si parla solo di ragioneria

salute

16/09/2015 | Salute.

“A distanza di pochi giorni, di tagli o risparmi sotto mentite spoglie in sanità ne hanno parlato Cottarelli prima ed ora il Ministro Padoan e il Presidente del Consiglio. Se due indizi fanno una prova, con tre il rischio diviene altissimo”.  Dichiara così la Segretaria Confederale UIL Silvana Roseto in merito alle affermazioni del Presidente del Consiglio sul finanziamento del fondo sanitario nazionale dalla prossima Legge di Stabilità.

“Prendiamo atto, inoltre, delle rassicurazioni del Ministro Lorenzin che smentisce il Premier ed il Ministro dell’Economia. Ma, poiché abbiamo già assistito al taglio di 2,35 mld nel Dl Enti locali, pur dopo continue garanzie del contrario, è lecito nutrire qualche dubbio.

Il nostro sistema sanitario nazionale è già oltremodo sottodimensionato rispetto ai Paesi europei più avanzati. Si vuole sforbiciare per aggredire i veri sprechi? Allora si parli di politiche della salute e non di ragioneria e linearità e si ascoltino i cittadini e i loro rappresentanti, non commettendo il medesimo errore effettuato nella definizione del Patto per la Salute che è ancora fermo al palo, con tutti i conseguenti disagi per il pieno diritto alla salute.”

16 settembre 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.