NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 15 Marzo 2016

evasionefiscale1_large

Necessaria volontà politica nella lotta all’evasione

10/03/2016 | Fisco.

Le indagini della magistratura confermano che l’evasione fiscale, come la UIL denuncia da anni, è la vera emergenza nazionale. Dopo aver evaso le tasse gli evasori se scoperti dispongono di un sistema di corruttele  per impedire di essere perseguiti.

È evidente che occorre dispiegare una forte e determinata volontà politica nella lotta all’evasione fiscale che fino ad oggi è mancata.

Una forte e determinata volontà politica per combattere un fenomeno che reca gravissimi danni alla nostra economia e rappresenta un vulnus alla democrazia.

In Italia non c’è democrazia fiscale e questo fa diventare coloro che fanno il proprio dovere con il fisco, prevalentemente lavoratori dipendenti e pensionati, cittadini di serie B. Bisogna sferrare un contrattacco all’evasione fiscale attraverso strumenti straordinari come la creazione di un’Agenzia esclusiva per l’Accertamento destinata ai soli controlli. Occorre incrociare realmente tutte le banche dati a disposizione dello Stato ed estendere il contrasto di interessi per i servizi alle famiglie.

Il Governo ed il Parlamento affrontino con risolutezza questo problema dalla cui soluzione passa la rinascita economica e civile del nostro Paese.

Roma, 10 marzo 2016

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.