NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 22 Luglio 2015

Barbagallo_varese21/07/2015 | Sindacato.  

Oggi pomeriggio, il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, ha partecipato a un’assemblea dei lavoratori dell’aeroporto di Malpensa. Il leader della Uil si è soffermato su alcune questioni inerenti le politiche del trasporto aereo.

“È singolare – ha detto Barbagallo – che, nel nostro Paese, se in una Regione ci sono due aeroporti si tende a metterli in contrapposizione tra loro. Si è sempre parlato della necessità di un piano nazionale del trasporto aereo e, poi, di piani regionali, ma non sono stati fatti né l’uno né gli altri.

Questo è uno dei casi in cui la politica ha dimostrato tutti i suoi limiti e non è stata in grado di assumere le necessarie decisioni per lo sviluppo. Il nostro Paese detiene il 40% del patrimonio storico e paesaggistico dell’Europa, ma non ha dato vita a una politica e una programmazione per il turismo, tale da poter diventare un volano per il trasporto aereo.

Per quel che riguarda poi l’aeroporto di Malpensa ha pesato negativamente anche il ritardo nella creazione delle infrastrutture di supporto con particolare riguardo ai collegamenti ferroviari diretti agli aeroporti, un problema che, purtroppo, si presenta per molte altre realtà del Paese“.

Barbagallo ha comunque ribadito il sostegno della Confederazione nazionale alle rivendicazioni del sindacato di categoria per la soluzioni di alcune problematiche e per il rilancio del sito di Malpensa.  

Varese, 21 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.