NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 20 Luglio 2015

euro17/07/2015 | Fisco.

Nel recepire le indicazioni del Parlamento sui decreti attuativi della Delega Fiscale il Governo ha fatto un piccolo passo avanti.

La UIL aveva più volte sollecitato la necessità di introdurre modifiche in particolare sui termini di accertamento, che nella nuova versione del Decreto trovano una prima parziale risposta, mentre rimane la depenalizzazione dell’elusione fiscale in controtendenza con la necessita di rafforzare la lotta all’evasione.

Positiva la riduzione del 30% del reddito imponibile per i lavoratori italiani con qualifiche elevate che ritornano nel nostro Paese. Per la UIL questa norma deve essere propedeutica a un taglio delle tasse per tutti i lavoratori.

Rimane ancora facoltativo l’uso della fatturazione elettronica che a nostro giudizio deve diventare obbligatorio.

È necessario che nell’ulteriore iter parlamentare siano affrontati e risolti questi temi.

17 luglio 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.