NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 01 Luglio 2015

Il 2015 sia comunque l’anno dei rinnovi

Barbagallo

30/06/2015 | Contrattazione.  

Vediamo con piacere che si vanno convincendo in molti della necessità di porre mano a una riforma del sistema contrattuale. Sono mesi che la Uil ha approntato una proposta dettagliata e articolata che può rappresentare una base per avviare la discussione e che, ad ogni buon conto, siamo pronti a modificare sulla base di un confronto tra le parti.

Abbiamo anche chiesto una detassazione strutturale della contrattazione di secondo livello, ma il Governo continua a essere disattento. Noi vogliamo scommettere sullo sviluppo e riteniamo che sia necessario accrescere la competitività del Paese, perché questo sarebbe un vantaggio per i lavoratori e per l’occupazione. Mentre, però, in America si investono mille miliardi all’anno in infrastrutture, innovazione, ricerca, cultura e si punta all’industria 4.0, in Italia siamo all’anno zero.

La Uil con la sua proposta di modifica del sistema contrattuale vuole dare un proprio contributo nella direzione della crescita e, comunque, per noi, resta fermo un impegno prioritario: il 2015 deve essere l’anno dei contratti.

30 giugno 2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.