NEWS Top News UIL CSP FROSINONE — 19 Maggio 2015

pubblica amministrazione18/05/2015 | Pubblico_Impiego.

La Uil conferma, in riferimento alla polemica sul blocco degli scrutini nella scuola, che la proclamazione delle iniziative di lotta della categoria Uilscuola avverrà –  come sempre –  nel pieno rispetto della legge.

A tal proposito, non condividiamo le prese di posizione repressive della Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali. La Commissione, infatti, continua a minacciare precettazioni, ma non è questo il ruolo che la legge 146/ 90 le assegna.

Se la Commissione non cambia atteggiamento e non si attiene strettamente alle sue competenze, la Uil ribadisce che la sua esperienza può considerarsi conclusa: così com’è non solo è ormai un ente inutile, ma contribuisce a uno spreco di risorse,  aumentando la spesa pubblica.

18.5.2015

Uil Frosinone

(*Fonti:
www.uil.it)

Share

About Author

Alessandro

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.