image

Governo, Imprese e Sindacati facciano ciascuno la propria parte senza alcuna pregiudiziale ideologica

13/06/2016 | Sindacato.

C’è una forte aspettativa nel Paese per la ripresa del confronto tra Governo e Sindacati sulle pensioni, sulla flessibilità in uscita, sugli esodati, sulle donne, sulla stabilità per i giovani, sugli ammortizzatori sociali e sull’occupazione. La stessa aspettativa viene nutrita per la trattativa con le parti datoriali sulla riforma del modello contrattuale e la ripresa del potere d’acquisto.

Non possiamo deluderla: Governo, Imprese e Sindacati facciano ciascuno la propria parte senza alcuna pregiudiziale ideologica.

13 giugno 2016

Uil Frosinone

(*Fonti
www.uil.it)